Paola Mastrocola
E capisco all’improvviso […]

Paola Mastrocola E capisco all’improvviso […]

E capisco all’improvviso che cosa mi ha dato fastidio: l’idea di mettermi nei loro panni.
L’idea di mettersi sempre nei panni degli altri, ma perché?
I panni-diritti degli altri.
Si pensa che i diritti degli altri siano sempre legittimi.
Che gli altri abbiano solo diritti, innanzi tutto: l’altro è ormai essenzialmente un insieme, un grumo indistricato e compatto, e anche un po’ arrogante, di diritti.
Invece no, vorrei fortemente affermare di no.
Ci sono anche i ruoli, la responsabilità di ricoprire un ruolo, ad esempio.
E il prezzo conseguente che uno paga. [..]
Io vorrei solo che mi fosse riconosciuto il diritto di non mettermi nei panni degli altri.

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!