Citazioni

Anonimo
Oggi mia figlia è venuta da me […]

Oggi mia figlia è venuta da me, e mi ha chiesto che cos’è la delusione.
Non sapevo cosa risponderle.
Cercavo di trovare una definizione, la spiegazione più giusta.
L’unica cosa che mi passava per la testa era un pensiero negativo che mi portava a credere che purtroppo, anche se non ero in grado di spiegarglielo, prima o poi…
La vita di nessuno ne è indenne.
E questo lo so bene io..
Io che ho imparato a conviverci con la delusione, giorno per giorno, vivendo quei pochi momenti di felicità come doni del cielo, ma non apprezzandoli mai abbastanza perché sapevo che non sarebbero durati a lungo.
Io che mi buttavo giù alla minima difficoltà, io che provavo e riprovavo a rialzarmi, magari ci riuscivo anche, ma sempre con qualche costola rotta.
Cos’è la delusione figlia mia?
La delusione è scoprire che le persone non sono come credevi che fossero.
È sapere che anche la tua migliore amica può colpirti alle spalle quando vuole; è capire che nei momenti di difficoltà non c’è nessuno accanto a te; è sentire un gran vuoto dentro che nessuno riuscirà a colmare.
La delusione è chiamare una persona a cui vuoi bene e rendersi conto che lui non aveva neanche la metà della tua stessa voglia.
È correre alla porta per vedere apparire chi aspettavi da tempo e capire che non è arrivato neanche questa volta e, peggio ancora, che non arriverà mai.
La delusione, figlia mia, ti fa capire che i sogni, a volte, possono solo restare quel che sono.. dei sogni appunto.. e che non diventeranno mai realtà, perché qualcuno te li ruberà, qualcuno te li infrangerà e qualcun’altro ti farà credere che non si realizzeranno mai..
Ma tu promettimi che non ci crederai mai e continuerai sempre a sognare.. L’amore a volte è delusione..
Quanto più ami o vuoi bene ad una persona, tanto più questa riuscirà a deluderti e a farti star male.
Perché quando ami qualcuno, il cuore ti batte forte, tutto è più bello e più vivo attorno a te, ma basta un tradimento, un errore, una parola sbagliata, una cattiveria e la delusione nasce e incrina tutte le tue certezze; fuga tutte le tue paure e un senso di immobilità si impossessa di te.
E piangi.. si piangi.. e quanto piangi…
Soffrire fa crescere? Non lo so sai.
So solo che fa male, tanto male..
La delusione fa nascere in noi paure mostruose, che ci portano a non rischiare, ad essere uomini e donne a metà, a vivere passivamente.
Quante volte ho perso tutto per paura di rischiare?
Quante volte non ho detto ti voglio bene a qualcuno per paura di non sentire dire dall’altro “anche io”?
Tante figlia mia, ma tu non fare i miei stessi sbagli.
Potrei anche dirti che la delusione è quando guardi negli occhi la persona che ami e capisci che lui non prova quello che provi tu, che non vuole da te quello che tu vuoi da lui; che siete 2 treni che viaggiano su 2 binari diversi e che non si incontreranno mai; quando ti accorgi che stai sperando in qualcosa che non avrai mai perché la tua voglia di amore è…. la TUA voglia di amore..
E anche io figlia mia, quante volte ti deluderò come madre e come donna??
Tante.
E anche tu mi deluderai.
Ma finché avrò amore per te, sarò sempre pronta a darti il mio perdono, a ricominciare da capo, ad andare avanti, ma cerca di capirmi se nelle notti, sotto il cuscino, piangerò infinite lacrime amare. Non ti starò odiando, non ti starò abbandonando, ma sarò delusa….
E tu capirai che sono ancora con te, capirai di aver sbagliato e solo se realmente mi amerai, farai qualcosa per farmi tornare il sorriso nel cuore.
Io a te e alla mia vita non chiedo nulla..
Sono nata per amare e questo mi porterà a nutrirmi di delusioni.
Piangerò, starò male, ci saranno momenti in cui non troverò neanche una sola spinta per andare avanti, ma lotterò… perché io credo.
Credo in quello che sono, in quello che faccio, in quello che dico e sento..
Credo nell’amore, che è l’unica forza che manda avanti la mia vita..
Credo che essere madre sia la cosa più bella del mondo.
Credo che se un giorno dovessi perdere le persone che amo, mi sentirei un’anima persa, ma finché avrò forza dentro di me, continuerò ad andare avanti con i battiti del mio cuore.
E adesso che sto scrivendo, mi scendono le lacrime pensando a quello che ti aspetterà figlia mia..
Il nostro è un mondo strano sai, pazzo, folle, enigmatico e a tratti orribile..
Ma ricordati che la paura è solo un muro da abbattere e che la vita è una sola quindi quando incontrerai l’amore … vivilo vivilo senza paura …

Una risposta

  1. Visto che in questi giorni il tempo va occupato e probabilmente molti non sanno più come occuparlo, mi sono detta che postare qualcosa di un attimo più lungo sarebbe andato bene.
    Soprattutto perché non è nulla di impegnativo, sono parole che ogni madre potrebbe dire e forse avrà detto, alla propria figlia. E ugualmente potrebbe averlo fatto un padre.
    Quando si parla di figli non è una questione di ruolo, ma solo di amore per loro, di desiderio di evitare loro dolori o almeno di tentare di prepararli alla vita e a quello che comporta.
    Parole che si possono adattare anche alle circostanze di oggi, in cui i nostri figli sono spaesati quanto noi: una situazione che viviamo insieme per la prima volta ma che noi possiamo mediare alla luce di altre esperienze.
    E vivere insieme qualcosa, passarci in mezzo mano nella mano, condividendone la tristezza e affrontandone la sua complessa incomprensibilità, sarà di aiuto e di conforto per entrambe le parti, unirà ancora di più facendoci capire di avere qualcuno sempre vicino (anche se materialmente lontano).
    Un abbraccio a tutti voi da me che sono lontana ma nello stesso tempo vicina 💞🧡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!