Citazioni

Luciana Littizzetto
Intanto tocca dire che voi uomini il pigiama […]

Intanto tocca dire che voi uomini il pigiama lo cambiate con la frequenza con la quale si cambia il materasso e invece di piegarlo lo appallottolate sotto cuscino come un nido di cimici.
Di giorno fate i fighi,cravatta con nodo a papaia, scarpe di legno, dopobarba a secchiate, poi, appena arrivate a casa, sbarabach finisce l’incantesimo.
Da quegli aitanti pingoni che fingete di essere per intortare le colleghe, tornate ad essere ciò che siete veramente: quattro organi intercoperti di pelle flaccida.
Il tutto riposto in un tutone da Superpippo con due bottoni davanti e dentro il teatro dell’assurdo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!