Citazioni

Jan-Philipp Sendker
..insegnargli quello che […]

… insegnargli quello che aveva insegnato a lei: che la vita, qualsiasi vita, senza eccezioni, è legata al dolore; che le malattie sono inevitabili, che tutti invecchiamo e non possiamo sfuggire alla morte.
Sono le leggi dell’esistenza umana, le aveva spiegato U May.
Leggi che valgono per chiunque, in qualunque parte del mondo, indipendentemente dal mutare dei tempi.
Non esiste nessuno che possa liberare un uomo dalla sofferenza o dal dolore di questa prospettiva tranne lui stesso.
E nonostante ciò, così le aveva sempre detto U May, la vita è un dono da non disprezzare.
Un dono pieno di enigmi, nel quale dolore e felicità sono inscindibilmente legati l’uno all’altra, e ogni tentativo di godere dell’una senza soffrire dell’altro è destinato a fallire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!