Citazioni

Kahlil Gibran
Perché cos’è morire se non essere […]

..Perché cos’è morire se non essere nudi nel vento e fondersi nel sole?
E che altro è non più respirare,
se non liberare il respiro delle sue insonni maree,
perché possa levarsi ed espandersi e cercar Dio senza ingombri?
Solo quando berrete al fiume del silenzio canterete davvero.
E quando avrete raggiunto la sommità del monte,
comincerete a salire.
E quando la terra esigerà le vostre membra,
solo allora danzerete veramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!