Citazioni

Franz Grillparzer
Chi verrà dopo[…]

“Chi verrà dopo di lui (Ludwig van Beethoven) non continuerà, dovrà ricominciare, perché questo precursore ha condotto l’opera sua fino agli estremi confini dell’arte. “

Dal discorso funebre per Ludwig van Beethoven, che fu letto a Vienna, il 29 marzo 1827 dall’attore Heinrich Anschütz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!