Citazioni

Francesco Burdin
Maiali costretti in stambugi senza luce. […]

Maiali costretti in stambugi senza luce.
Galline chiuse notte e giorno nell’incubatrice.
Oche inchiodate con le zampe al pavimento.
Vitelli che passano dalla prigione al macello senza aver mai visto un prato.
Gli ultimi animali, superstiti di una moltitudine che riempiva festosamente la terra, sono ridotti a un’eterna notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!