Citazioni

Fabio Volo
Anche in macchina dovevo sempre fare […]

Anche in macchina dovevo sempre fare qualcosa, fumare, cantare.
Insomma non riuscivo mai a stare fermo e in silenzio.
Comunque, il problema era che bisognava in qualche modo saltare giù da quella giostra, e il primo passo da fare era proprio non muoversi.
Fermarsi.
Nessuno però voleva scendere finché tutti gli altri rimanevano.
Infatti restavamo stupidamente all’ombra di noi stessi perché non potevamo sapere che, staccandoci dall’esistenza e cadendo nella vita, non ci saremmo sentiti più soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!