Erri De Luca
Chi denuncia i propri compagni […]

Erri De Luca Chi denuncia i propri compagni […]

R. Chi denuncia i propri compagni sta dentro il verbo tradire. Quello che lei chiama ravvedimento è un’abiura, un rinnegamento favorito da vari vantaggi, dal programma di protezione al cambio del nome, alla rimessa in libertà.
Il ravvedimento appartiene all’intimità e non fa commercio di se stesso. Riguarda la coscienza di chi lo attraversa e non gli atti giudiziari.
Può immaginare che su questa materia ho avuto tempo di riflettere più di lei e da prima.

D. Lei resta un irriducibile.

R. Irriducibile a cosa? Perché non rinnego me stesso e non mi batto il petto da penitente? Ci ha pensato il penitenziario a battermelo e a ridurmi alla condizione di detenuto per un mucchio di anni.
Ho pagato il debito senza nessuno sconto. Irriducibile anche solo di un giorno è stata la pena assegnata.
Respingo la sua definizione che pretende di giudicare l’opinione che ho della mia lotta politica.

D. Irriducibile nel linguaggio corrente è chi si ostina a considerare legittimo il crimine commesso. È sinonimo di irrecuperabile, se preferisce.

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!