Citazioni

Erik Orsenna
Spacciatrice di frasi. […]

Qualcuno che non mi stima mi chiama «spacciatrice». Spacciatrice di frasi. Drogata di parole. Non ha torto. Ve l’ho detto: mi dichiaro colpevole.
Confesso: durante le vacanze, mi do da fare. Nel mio laboratorio clandestino. Mentre voi tormentate i vostri portatili, ve ne andate in barca, cercate freneticamente l’amore o vi dorate sulle spiagge, io mi do da fare scrivendo testi. Temi, dissertazioni, commenti a opere (anche se questi li detesto: commentare significa tranciare, disossare, prosciugare). Una volta scritti, li inserisco in una cartella e li tiro fuori quando mi capita un cliente.
Immagino le vostre urla d’orrore, soprattutto quelle dei professori: «Intende dire, furfante d’una Giovanna, che lei consegna compiti bell’e pronti agli studenti che glieli richiedono? »
«Avete capito tutto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!