Citazioni

Diego Cugia
Nessuno può dirsi di pelle bianca […]

Vi ho detto: “Nessuno può dirsi di pelle bianca se non è stato nero almeno una volta”.
[..]Etichette non ne voglio più, tranne una: antirazzista.
L’unico codice a barre di cui esigo il marchio sulla pelle.
Lo so di essere qualunquista, talvolta.
Non c’è uomo libero che non abbia fallito qualche bersaglio.
Ma razzista rimangiatevelo, è un problema vostro.
Io posso dire indistintamente nero, negro, di colore, magrebino o kenyota.
Me lo posso permettere come mi posso permettere di dire “ebreo” o di Tel Aviv o israeliano.
Le parole che contano non sono quelle.
Sono i contenuti politici, ideologici, civili e morali che le supportano.
Jack sarà sempre dalla parte dei deboli, degli emarginati, degli oppressi.
Lo è sempre stato.
Sono i primi fratelli a cui penso quando parlo, sono la mia famiglia, lo sono un nero nato da bianchi, questo c’è scritto nel mio DNA.
lo penso negro o nero.
Ma alcuni di voi? Alcuni di voi non sono “non vedenti”.
Troppo facile.
Sono ciechi e sordi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!