Citazioni

Diego Cugia – Jack Folla
L’amore di Jack […]

Una volta tanto mi va di parlavi d’amore.
Il guaio però è che mi sento parecchio imbarazzato…, perché sull’amore non ho niente da dire.
Confesso che avrei una voglia matta di innamorarmi un’ultima volta prima di sparire per sempre, con lei o senza.
Confesso pure che sentivo una gran smania di parlarvene, soprattutto che ne parlaste voi qualche volta, perché io adoro chi si sa ancora innamorare, ma sta diventando maledettamente difficile innamorarsi, vero?
Di uno sconosciuto, ovvio, dell’anima straniera, dell’altro che fino a ieri non c’era e adesso c’è.
Nell’innamorarsi è proprio questo il succo: l’andare allo sbaraglio, senza indirizzi, coordinate, bussole.
Ci piace un tale, una tipa perché quand’è passata ci è parsa una cometa e il nostro cielo si è sentito vuoto a metà, si è ritirato, come se al sole venisse improvvisamente meno la luna e viceversa….
Sdolcinato dite? Chi se ne fotte. Sugli innamoramenti come su Bin Laden, ciascuno valuti come crede e sa. Ed in amore, credo, ne sappiamo quanto dei dialetti arabi.
Ma c’è una costante un poco triste che mi sembra emergere dai vostri silenzi. Ed è esattamente che vi innamorate pochissimo o per nulla.
E poi c’è un’altra mia credenza personale: i colpi di fulmine non scattano se non ci siamo prima preparati ad essere fulminati, non si tratta di andare a caccia come iene né di pretendere, barricandosi in casa, che l’anima gemella dopo aver scorso la guida Monaci e le Pagine Gialle venga a cercarci casa per casa come la Gestapo…
No, Tupamaros della passione sfrenata, no. Io parlo d’altro.
Credo che se non si fa un bel po’ di pulizia interiore, se non si cacciano a pedate prima i vittimismi tipo “Ah io ho già dato tanto adesso gli uomini non mi fregano più”, se non la piantiamo di scaricare sul malcapitato essere umano che incautamente ci ha gettato gli occhi addosso tutta la nostra penosa diffidenza o l’astio che proviamo per gli sconosciuti senza lettere di raccomandazione… la scintilla non scatterà mai, testoline.
Dal calcolo e dal compromesso nascono solo amori pesanti. Dalla valutazione dei portafogli, dagli inciuci sentimental-politici e commerciali dei rapporti fra uomo e donna si formano solo coppie pesanti, che sono esattamente le coppie scoppiate di oggi, gli inseparabili che, presto o tardi, si separano; dopo le guerre casalinghe, gli Afghanistan in famiglia, i messi insieme che si sciolgono tra rinfacci, menzogne e corna reciproche.
Io sono un Don Chisciotte del 2000 fratellini.
Vedo solo amori pesanti e sesso. Innamoramenti folli nisba!

Audio Alcatraz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!