Citazioni

Dalai Lama
Per chi pratica l’amore e la compassione, un nemico è uno dei maestri più importanti.

Per chi pratica l’amore e la compassione, un nemico è uno dei maestri più importanti.
Senza un nemico non puoi praticare la tolleranza, senza la tolleranza non puoi costruire una base solida per la compassione.
Per praticare la compassione bisogna dunque avere un nemico.
Quando sei di fronte a un nemico che sta per farti del male, quello è il momento di praticare la tolleranza.
Un nemico è dunque causa della pratica della tolleranza; la tolleranza è l’effetto o il risultato dell’esistenza di un nemico.
Si tratta dunque di un rapporto di causa ed effetto.
Così è  detto: “Quando la relazione tra due cose è di derivare l’una dall’altra, non si può considerare quest’ultima fonte del male, poiché contribuisce alla produzione dell’effetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!