Citazioni

Charles Bukowski
Conoscevo un sacco di donne. […]

Conoscevo un sacco di donne.
Perché ne volevo sempre altre?
Che cosa credevo di fare?
Le storie nuove erano eccitanti ma erano anche faticose.
Il primo bacio, la prima scopata erano cose vagamente drammatiche.
La gente era sempre interessante da principio.
Poi, lentamente ma inesorabilmente, spuntavano i difetti e la pazzia.
Io significavo sempre meno per loro, loro significavano sempre meno per me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!