Citazioni

Bruno Ferrero
Sono grata per mio marito, che […]

Sono grata per mio marito, che si lamenta, quando la sua cena non è pronta,
perché è a casa con me.
Per mia figlia, che si sta lamentando, perché deve lavare i piatti,
perché questo significa che è a casa e non per strada.
Per le tasse che pago, perché questo significa che ho un impiego.
Per il caos da pulire dopo una festa,
perché questo significa che sono stata circondata da amici.
Per i vestiti che sono stretti, perché questo significa che ho abbastanza da mangiare.
Per la mia ombra che mi guarda lavorare,
perché questo significa che sono fuori, al sole.
Per il prato che ha bisogno di essere tagliato, le finestre che hanno bisogno di essere pulite e le grondaie che hanno bisogno di essere aggiustate,
perché questo significa che ho una casa.
Per tutte le lamentele che sento sul governo,
perché questo significa che abbiamo libertà di parola.
Per il parcheggio che trovo lontano da casa,
perché questo significa che posso camminare e che sono stata benedetta con un mezzo di trasporto.
Per la cara bolletta del riscaldamento, perché questo significa che sono al caldo.
Per la donna che sì seduta dietro di me in chiesa,
che canta stonata, perché questo significa che posso sentire.
Per il mucchio di vestiti da stirare,
perché questo significa che ho vestiti da indossare.
Per la stanchezza e i muscoli che mi fanno male alla fine della giornata,
perché questo significa che ho potuto lavorare duramente.
Per la sveglia che suona presto di mattina, perché questo significa che sono in vita.
E finalmente, per questa lettera,
perché questo significa che ho amici che stavano pensando a me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!