Citazioni

Anaïs Nin
Uno vive così.. […]

Uno vive così, protetto, in un mondo delicato, e crede di vivere.
Poi legge un libro, L’amante di Lady Chatterley, per esempio, o fa un viaggio, o parla con Richard, scopre che non sta vivendo, che è ibernato.
I sintomi dell’ibernazione sono facili da individuare.
Primo: inquietudine; secondo – quando l’ibernazione diventa pericolosa e può degenerare nella morte -: assenza di piacere.
Questo è tutto… Sembra una malattia innocua.
Monotonia, noia, morte.
Milioni di uomini vivono in questo modo, o muoiono in questo modo, senza saperlo.
Lavorano negli uffici.
Guidano una macchina.
Fanno picnic con la famiglia.
Allevano bambini.
Poi interviene una cura “urto”: una persona, un libro, una canzone, che li sveglia, salvandoli dalla morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!