Citazioni

Aldous Huxley
Il candidato deve essere bello, […]

Il candidato deve essere bello, in qualche modo, o virile o paterno.
Deve saper intrattenere il pubblico senza annoiarlo.
Il pubblico, avvezzo alla televisione e alla radio, vuole lasciarsi distrarre, e non ama che gli si chieda di concentrarsi, di compiere una lunga fatica intellettuale.
Perciò i discorsi del candidato-attore devono essere brevi e scattanti.
I grandi problemi del mondo debbono essere liquidati in cinque minuti al massimo; magari perché il pubblico non vede l’ora di passare ad argomento più vivace dell’inflazione o della bomba H in sessanta secondi netti. La natura dell’oratoria è tale che fra i politici e i chierici c’è sempre stata la tendenza a semplificare le questioni complicate.
Dalla tribuna o dal pulpito anche al più coscienzioso degli oratori è difficile dire tutta la verità.
I metodi che si usano oggi per vendere il candidato politico, come se fosse un deodorante, danno all’elettorato questa garanzia: egli non sentirà mai dire la verità, su niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!