Aldo Costa
Sarebbe una bella gita […]

Aldo Costa Sarebbe una bella gita […]

Aldo-Costa-Sarebbe-una-bella-gita– Sarebbe una bella gita… – commentò Cremona.
– Oh, sì! Una settimana del tutto persa.
Cinque insegnanti a spasso per l’Inghilterra, qui a scuola classi scoperte, costi per sostituzioni, polemiche su polemiche da parte delle famiglie che non hanno potuto mandare i figli, programmi fermi e, quel che è peggio, trenta o quaranta deficienti che non spiccicano una parola d’inglese, con zero voglia di impegnarsi per imparare qualcosa, soprattutto i maschi, che si nascondono nelle stanze delle compagne aspettando che quelle si spogliano… si spoglino.
Per cosa, poi?
No, non credere chissà che cosa: l’importante per loro è mettere il video sui social, in modo che il casino per la scuola sia il più grosso possibile! –
Cremona ascoltava in silenzio.
Cercava un pretesto per chiamarsi fuori.
Il discorso che aveva appena sentito era stonato.
Il senso che trasudava dalle parole del preside andava a pungere quella zona di sé che faceva male quando sentiva i discorsi dei politici.
Erano le stesse lamentose scuse di sempre, le stesse ipocrisie malcelate.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su stumbleupon
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr
Condividi su email
Condividi su print

Vuoi leggere altro?

Copyright © 2003-2018 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Fammi conoscere ai tuoi amici

Shares