Alda Merini
Ogni poeta è un sacerdote […]

Alda Merini Ogni poeta è un sacerdote […]

Ogni poeta è un sacerdote e sopporta pene indicibili per regalare la propria parola agli altri.
“È un improbo recupero di forze per avvertire un po’ di eternità”.
La gente cerca di amalgamarlo col volgo, di confonderlo con il pantano, di farlo morire di asfissia tra polvere e reati, e il poeta muore veramente, vinto dalla stanchezza e dalla preghiera che non riesce più a risorgere.
Mai più?

Lascia un commento

Il Tuo Indirizzo Email non sarà pubblicato.

*

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest

Shares
Share This

Condividi se ti è piaciuto!

Dammi una mano, fammi conoscere ai tuoi amici!