Autore-Poeta: Yiannis Ritsos

Yiannis Ritsos Sonata al chiaro di luna

Lasciami venire con te. Che luna stasera! La luna è buona – non si vedrà che si sono imbiancati i…

Yiannis Ritsos Elena

(Lo sfacelo si vedeva già da lontano – muri scalcinati, diroccati; persiane stinte; le inferriate del balcone arrugginite. Fuori della…

Yiannis Ritsos Gomitolo di piume

Le poesie che ho vissuto tacendo sul tuo corpo mi chiederanno la loro voce un giorno, quando andrai. Ma io…

Yiannis Ritsos Che farmene delle stelle

Che farmene delle stelle, di questo vento leggero che mi accarezza la sera; che farmene di una finestra spalancata sul…

Yiannis Ritsos Mio Blu

Mio blu – dicevi – mio blu. Lo sono. E anche più del cielo. […]

Yiannis Ritsos Le cose elementari

In modo maldestro, con ago grosso, con filo grosso, si attacca i bottoni della giacca. Parla […]

Yiannis Ritsos Il tuo bacio

Neanche stanotte luna piena. Ne manca una parte. […]

Yiannis Ritsos Rinascita

Da anni più nessuno si è occupato del giardino. Eppure quest’anno – maggio, giugno – è rifiorito da solo, è…

Yiannis Ritsos Tutti i corpi che ho toccato

Tutti i corpi che ho toccato, che ho visto, che ho preso, che ho sognato, tutti addensati nel tuo corpo. O,…

Yiannis Ritsos -Come sei bella

Come sei bella. La tua bellezza mi spaventa. E ho fame di te. […]

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest