Quello che abbiamo trovato per:
Wystan Hugh Auden

Autore-Poeta: Wystan Hugh Auden

Due persone con cartelli al collo che dichiarano la loro provenienza circondati da soldati nazisti

Wystan Hugh Auden
Refugee blues

Say this city has ten million souls,
Some are living in mansions, some are living in holes:
Yet there’s no place for us, my dear, yet there’s no place for us.

Once we had a country and we thought it fair, […]

AVANTI »
Immigrati italiani al controllo della dogana di Ellis Island e i le persone in cerca di rifugio sui barconi

Wystan Hugh Auden
Blues del profugo

Dicono che questa città ha dieci milioni di anime.
Alcuni vivono nelle ville, altri vivono in buche.
Eppure non c’è posto per noi, mia cara, non c’è posto per noi.

Una volta anche noi avevamo  un paese e  questo  ci sembrava buono. […]

AVANTI »
Foto di lapidi di un cimitero coperto di neve

Wystan Hugh Auden
Funeral blues

Stop all the clocks, cut off the telephone,
Prevent he dog from barking with a juicy bone,
Silence the pianos and with muffled drum
Bring out the coffin, let the mourners come. […]

AVANTI »

Pin It on Pinterest