Autore-Poeta: Vincenzo Cardarelli

Vincenzo Cardarelli Rimorso

Ti porto in me come il mare un tesoro affondato. Sei il lievito, il segreto [...]

Vincenzo Cardarelli Aprile

Quante parole stanche mi vengono alla mente in questo giorno piovoso d'aprile [...]

Vincenzo Cardarelli Ottobre

Un tempo, era d’estate, era a quel fuoco, a quegli ardori, che si destava la mia fantasia. [...]

Vincenzo Cardarelli Homo sum

Io pago tutto. Non c'è peccato ch'io non abbia finora debitamente scontato. [...]

Vincenzo Cardarelli Liguria

È la Liguria terra leggiadra. Il sasso ardente, l'argilla pulita, s'avvivano di pampini al sole. È gigante l'ulivo. A primavera…

Vincenzo Cardarelli Autunno veneziano

L'alito freddo e umido m'assale di Venezia autunnale, Adesso che l'estate, sudaticcia e sciroccosa, [...]

Vincenzo Cardarelli Tempo che muta

Come varia il colore delle stagioni, così gli umori e i pensieri degli uomini. [...]

Vincenzo Cardarelli Viaggio

Come il partente invidia chi rimane! Come felice, stabile, si mostra il mondo a lui che lo contempla con l'animo…

Vincenzo Cardarelli Febbraio

Febbraio è sbarazzino. Non ha i riposi del grande inverno, ha le punzecchiature, [...]

Vincenzo Cardarelli Passaggio notturno

Giace lassù la mia infanzia. Lassù in quella collina ch'io riveggo di notte, [...]

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest