Autore-Poeta: Valerio Magrelli

Valerio Magrelli Thyssen: per i senza parola

Continuano ad ardere come come le lampade ad olio ad olio della Bibbia. […]

Valerio Magrelli L’arte della miopia

Sto rifacendo la punta al pensiero, come se il filo fosse logoro e il segno divenuto opaco. Gli occhi si…

Valerio Magrelli L’incessante brusio neuronale

L’incessante brusio neuronale, ho letto, e ho subito capito cosa significasse. Perché lo sento sempre, il cicaleccio talamo-corticale, […]

Valerio Magrelli Giungla d’asfalto

Vagano nella notte vasti gli autobus, anime in pena, scrigni di luce pallida, […]

Valerio Magrelli Ipnosi

A mattino inoltrato, nel pieno procedere del giorno ancora qualcuno si attarda nel letto, segnato dall’ipnosi, […]

Valerio Magrelli Legalità

Legalità è legittima se lega il forte, se tutela il debole. È il nodo che scioglie l’umano […]

Valerio Magrelli Piccole stanze d’albergo

Piccole stanze d’albergo, grandi macchine di solitudine. Tagliato come un gambo dentro il vaso, aspetto. Moquette. Avvolgibili. […]

Valerio Magrelli Matrice

Ti guardo, cerco di guardarti dentro come se mi sporgessi su un abisso…. Vorrei stare con te lì in basso,…

Valerio Magrelli Per Stefano, distratto

Stefano sotto la doccia, la sigaretta accesa, dentro gli spogliatoi che fumano vapore […]

Valerio Magrelli Il sonno

Molto sottrae il sonno alla vita. L’opera sospinta al margine del giorno scivola lenta nel silenzio. La mente sottratta a…

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest