Autore-Poeta: Sylvia Plath

Sylvia Plath Pecore nella nebbia

Le colline digradano nel bianco. Persone o stelle mi guardano con tristezza, le deludo. […]

Sylvia Plath Ariel

Stasi nel buio. Poi l’insostanziale azzurro versarsi di vette e distanze. Leonessa di Dio, […]

Sylvia Plath Limite

La donna ora è perfetta Il suo corpo morto ha il sorriso della compiutezza, l’illusione di una necessità greca […]

Sylvia Plath Il coraggio di tacere

Il coraggio della bocca chiusa nonostante l’artiglieria – la linea rosa e silenziosa, un verme che si crogiola. Dietro ci…

Sylvia Plath Vita

Viverla come dono e disinganno come premio e martirio possessione ed estasi […]

Sylvia Plath Elm

For Ruth Fainlight I know the bottom, she says. I know it with my great tap root; It is what…

Sylvia Plath Olmo

Per Ruth Fainlight Conosco il fondo, dice. Lo conosco con la mia grossa radice: è quello di cui tu hai…

Sylvia Plath Fammi essere forte

Fammi essere forte, forte di sonno e di intelligenza e forte di ossa e fibra; fammi imparare, […]

Sylvia Plath Specchio

Sono esatto e d’argento, privo di preconcetti. qualunque cosa io veda subito l’inghiottisco tale e quale senza ombre di amore…

Sylvia Plath Chi sono io?

È meglio che ogni fibra si spezzi e vinca la furia, e il sangue vivo inzuppi divano, tappeto, pavimento […]

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest