Autore-Poeta: Roberto Roversi

Roberto Roversi Mi fermo un momento a guardare

Non correre. Fermati. E guarda.Guarda con un solo colpo dell’occhiola formica vicino alla ruota dell’auto veloce […]

Roberto Roversi Tu parlavi una lingua meravigliosa

I sassi della stazione sono di ruggine nera. Sto sotto la pensilina dove sventola adagio una bandiera. In un campo…

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest