Autore-Poeta: Rabindranath Thakhur Tagore

Rabindranath Tagore Chi sei tu, lettore...

Chi sei tu, lettore che leggi le mie parole tra un centinaio d’anni? Non posso inviarti un solo fiore […]

Rabindranath Tagore Smettila di cantare

Smettila di cantare i tuoi inni, di recitare le tue orazioni! Chi adori in quest’angolo buio e solitario d’un tempio…

Tagore Il saluto al mio cane

Ogni mattina il mio devoto cane presso la sedia silenzioso aspetta, finché io lo saluto con una carezza. Mentre questo…

Tagore La mia preghiera

Dammi il supremo conforto dell’amore, questa è la mia preghiera. Il conforto che mi permetterà di parlare, agire, soffrire secondo…

Rabindranath Tagore Donna

Donna, non sei soltanto l’opera di Dio, ma anche degli uomini, che sempre ti fanno bella con i loro cuori.…

Tagore Una lettera

Al risveglio ho trovato con la luce una lettera. Ma non posso sapere che dice: non so leggere. […]

Rabindranath Tagore Nessuno sa

Nessuno sa di dove viene il sonno che aleggia sugli occhi dei bambini? Si. Si dice che abiti laggiù, in…

Tagore La coppa della mia vita

La coppa della mia vita trabocca del miele con cui l’hai riempita. Tu non lo sai, tu non lo sai.…

Tagore Se tu non parli

Se tu non parli Riempirò il mio cuore del tuo silenzio E lo sopporterò. Resterò qui fermo ad aspettare […]

Tagore Solo il dolore è rimasto

Amore, giorno e notte il mio cuore si strugge d’incontrarsi con te nell’incontro che è simile alla morte che tutto…

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest