Autore-Poeta: David Maria Turoldo

David Maria Turoldo Senti che è di troppo

Senti che è di troppo il sapore di una pesca in questa povertà [...]

David Maria Turoldo Solo parole

Solo parole, o papa: parole, e di contro la irreparabile morte della Parola. [...]

David Maria Turoldo Amici

Amici, mi sento un tino bollente di mosto dopo felice vendemmia: [...]

David Maria Turoldo Fratello ateo

Fratello ateo, nobilmente pensoso, alla ricerca di un Dio che non so darti, attraversiamo insieme il deserto. Di deserto in…

David Maria Turoldo Colloquio notturno

E quando la notte fonda ha già inghiottito uomini e case, una cella mi accoglie esule del mondo. Gli altri…

David Maria Turoldo Perdona le chiese

Perdona le chiese, i preti prima fra tutti: dei filosofi non cancellare il nome [...]

David Maria Turoldo Tu e lui

Tu e lui, null'altro. [...]

David Maria Turoldo Ballata della speranza

Tempo del primo avvento tempo del secondo avvento sempre tempo d'avvento: esistenza, condizione [...]

David Maria Turoldo La sentenza

La sentenza che ora tu sai nulla di nuovo aggiunge a quanto già doveva esserti noto da sempre: [...]

David Maria Turoldo Ti sento

Ti sento, Verbo, risuonare dalle punte dei rami dagli aghi dei pini dall'assordante silenzio della grande pineta - cattedrale che…

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest