Argomento: Ricordo

Alexandros Panagulis Tre passi

Tre passi in avanti e tre indietro di nuovo mille volte lo stesso percorso Seimila passi […]

Mehmet Yashin Il custode dei fantasmi

Tutti pensano che ai fantasmi non serva alcun oggetto. Attraversano i muri fluttuando e basta evocarli perché si aggirino ondeggiando.…

Dalla, Guccini, Vecchioni Porta Romana

Porta Rumana bella, porta Rumana, ci stan le ragazzine che te la danno, ci stan le ragazzine che te la…

Boris Pasternak In morte di Majakovskij

Non ci credevano. Pensavano fandonie. Ma lo apprendevano da due, da tre, da tutti. Si mettevano affianco, nella riga del…

Marcello Comitini Il miele dei ricordi

Una ragazza dagli occhi neri e lucidi tiene per mano il vecchio che le cammina a fianco strascicando attento i…

Ilaria Spes Solo un pensiero per Aylan

Dovevi essere proprio tu così piccolo così indifeso a smuovere il carro affondato nella palude d’indifferenza […]

Peter Handke Elogio dell'infanzia

Quando il bambino era bambino, non sapeva di essere un bambino, per lui tutto aveva un’anima e tutte le anime…

Camillo Sbarbaro Voze

Voze, che sciacqui al sole la miseria delle tue poche case, ammonticchiate come pecore contro l’acquazzone; e come stipo di…

Alejandro Jodorowsky Assenza

Mi rivolto nella cenere Cercando di trovare un po’ di brace. Mi siedo a chiacchierare con l’ombra Che un giorno…

Eugenio Montale Tuo fratello morì giovane

Tuo fratello morì giovane; tu eri la bimba scarruffata che mi guarda ‘in posa’ nell’ovale di un ritratto. Scrisse musiche…

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest