Argomento: Poesia classica

William Shakespeare Sonetto 71 - Non piangere per me

Quando sarò morto, soffoca il tuo pianto quando il mesto rintocco della lugubre campana […]

Giacomo Leopardi Amore e Morte

Fratelli, a un tempo stesso, Amore e Morte Ingenerò la sorte. Cose quaggiù sì belle Altre il mondo non ha,…

Alessandro Manzoni Il cinque maggio

Ei fu. Siccome immobile, Dato il mortal sospiro, Stette la spoglia immemore Orba di tanto spiro, […]

Dante Alighieri Tanto gentile

Allora dissi questo sonetto, lo quale comincia: “Tanto gentile”. Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia, quand’ella altrui…

Dante Alighieri A ciascun'alma presa

A ciascun’alma presa, e gentil core, nel cui cospetto ven lo dir presente, in ciò che mi rescrivan suo parvente,…

Ugo FoscoloAlla sera

Forse perché della fatal quiete Tu sei l’immago a me sì cara, vieni, O Sera! E quando ti corteggian liete…

Dante Alighieri Canto I

Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita. Ahi…

Dante Alighieri Guido, i' vorrei che tu e Lapo ed io

Guido, i’ vorrei che tu e Lapo ed io fossimo presi per incantamento e messi in un vasel, ch’ad ogni…

Michelangelo Buonarroti Rime, XXXIII

Vivo al peccato, a me morendo vivo; vita già mia non son, ma del peccato: mie ben dal ciel, mie…

Cecco Angiolieri S'i fosse foco

S’i’ fosse foco, ardereï ‘l mondo; s’i’ fosse vento, lo tempestarei; s’i’ fosse acqua, i’ l’annegherei; s’i’ fosse Dio, manderei…

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest