Argomento: .Contemporanea

Anna Andreevna Achmatova Limite fatale

C’è nel contatto umano un limite fatale, non lo varca né amore né passione, pur se in muto spavento si…

Wendy Cope Quei fetenti degli uomini

Sono come quei fetenti degli autobus – li aspetti per circa un anno e quando alla fine compare un bus…

Massimo Botturi Il futuro mi ha raggiunto

Sono cresciuto a storie di diavoli, e di notte. Non c’erano poeti, e i paesi erano ferro i gatti decimati…

Julio Cortázar Incarico

Non mi dar tregua, non perdonarmi mai. Fustigami nel sangue, che ogni cosa crudele sia tu che ritorni. […]

Adam Zagajewski Io

È piccolo e invisibile come i grilli ad agosto. Come tutti i nani ama agghindarsi e cambiarsi. Abita tra […]

Rupi Kaur lezioni di mamma

quanto all’ascoltare mia madre m’insegnò il silenzio se sovrasti la loro voce con la tua […]

José Saramago Stelle poche

Chiamarti rosa, aurora, acqua fluente, cos’è se non parole raccattate tra i rifiuti d’altre lingue, d’altre bocche? […]

Sandrino Aquilani Un giorno anche tu sarai un uomo

Vieni qui, se stai seduto sulle mie ginocchia, ad ascoltare, stringendo le mie braccia, […]

Mário Quintana Notturno

Non so perchè, ho sorriso all’improvviso E un gusto di stella mi è giunto alla bocca… Penso te, a Dio,…

Mary Dorcey Al posto tuo

Quando te ne eri andata ho ritrovato un paio di scarpe che avevi lasciato […]

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest