Argomento: .Contemporanea

Anne Sexton Ragazza ignota in reparto maternità

Bimbo, la corrente del respiro ha sei giorni.Piccola nocca t’accoccoli sul letto bianco,piccolo e forte, come una chiocciola rattratto […]

Erri De Luca Proposta di modifica

C’è il verbo snaturare, ci dev’essere pure innaturare, con cui sostituisco il verbo innamorare perché succede questo: che risento il…

Pier Paolo Pasolini Due parole al ragazzo Manacorda

Due parole, ingenue, al ragazzo Manacorda C’è una gioia quasi sconosciuta, a noi uomini, o competenti, o addetti […]

Patrizia Cavalli Un gatto che dorme

Un gatto che dorme il pomeriggio nel larghissimo letto padronale in un punto qualunque, però comodo, […]

Luis Sepúlveda Il suono del tuo addio

L’ultimo suono del tuo addio, mi disse che non sapevo nulla e che era giunto il tempo necessario […]

Filippo De Pisis Il tempo

Son passati dei giorni,dei mesi, degli anni.Tu credi ch’abbia ormai dimenticato […]

Pedro Salinas La voce a te dovuta - III

Sí, al di là della gente ti cerco. Non nel tuo nome, se lo dicono, […]

Erica Jong Per mio marito

Dormi nel buiotu, la schiena che amocol dono di attraversare indisturbato […]

Wystan Hugh Auden Oh, cos'è questo rumore

Oh, cos’è quel rumore lancinante giù nella valle, un rullare, un rullare? Nient’altro che i soldati in marcia, caro, […]

Yehuda Amichai Bucato

Dove il bucato è appeso ad asciugare la gente non muore, non è alla guerra,[…]

Copyright © 2003-2020 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci

Pin It on Pinterest