Dicembre, feste e senso di vuoto…

Uno scenario di neve e di freddo

Siamo una ennesima volta a dicembre e come sempre potrei definire il mio stato d’animo con le frasi di una splendida canzone dei miei tempi: “Io vorrei, non vorrei, ma se vuoi”.
Qui le cose, a due mesi ed oltre dal trasloco, sono ancora in alto mare e […]

Grigia domenica mattina: medito!

Un orso di pelouche dall'aria triste accanto ad una finestra bagnata dalla pioggia

È bello rileggersi, o forse è solo un modo di vedere le cose in modo distaccato.
Mi aiuta a capire perché nessuno passa di qui, nemmeno gli amici, quelli veri, quelli del passato.
Perché effettivamente una persona che si spoglia di sé stessa, che si umilia fino […]

Basta lottare……

Specchio d'acqua ghiacciato e coperto di neve in campagna

Arriva il momento in cui si deve rinunciare e in cui si deve smettere di pensare che possiamo fare in modo che le cose vadano come vorremmo.
Non so se questo voglia dire che non si ha più voglia di combattere, o più semplicemente che non c’è più forza dentro di te. […]

I’m Goin’ Down

Panchine d'autunno tra gli alberi e la nebbia di un parco

È passato solo un mese, anzi di meno, eppure sembra avere pesato su di me come se fosse stata una vita intera.
Questo mese è riuscito ad affossare le mie speranze, a rimettermi nella buca da cui cercavo di uscire da anni. Ma quando le speranze crollano allora è certamente più facile scivolare verso il basso che continuare a […]

Sessanta anni, incredibile!!!

Spighe coperte da gocce in una luce tipo tramonto

Mi pare impossibile, mi sono svegliata su un divano in un appartamento all’ottavo piano di Montreal, una giornata disastrata come altre, ossa rotte, gambe che non rispondono e un carico enorme da portare, di cui quello metaforico è certamente il meno pesante. Quello fisico invece mi sta distruggendo […]

Meno 15 al D-Day….

Macro foto di una fila di perfette gocce di latte da me indicate come "perle"

Oggi è già il 4 settembre, mancano 13 giorni allo spegnimento del PC, la prima volta dopo 10 anni!
C’è poco da ridere ….. La mia vita è qui, davanti ai miei monitors con le dita sulla tastiera. Senza sono cieca, sorda, muta. […]

Chiudiamo un capitolo, l’ennesimo!

Una picola casa sulla riva di uno stagno avvolto dalla nebbia

Eccomi qui! Visto che il bravo consorte Elio sta lavorando per me….. (in pratica ha fatto tutto lui per il trasloco visto che io sono un catorcio totale) mi prendo una pausa dal mio incarico. Quale è? Io ho il compito di trovare le soluzioni per tutto! In pratica io affronto ogni singolo problema e ne cerco le soluzioni via Internet. D’altra parte io e il computer siamo una cosa sola 🙂

Per esempio: cambio di targa dell’auto, […]

Il buio nell’anima

Elaborazione della foto macro dei pistilli di un fiore

Ho scoperto che la mente riesce a gestire due livelli separati di vita.
Una è quella che vedono tutti  e una quella reale, quella che vivo o meglio, che sconto, io.
Alle volte penso che la mia salute mentale sia vacillante, sono così  stanca di convivere con le mie ombre, le mie paure, i dubbi e i rimorsi. E mi chiedo sempre: “Per quanto ancora?” […]

De brevitate vitae ossia VIVI ADESSO!

Macro della testa di un soffione [tarassaco]

Passano i giorni, le settimane, i mesi… e alla fine sono passati anche gli anni.
E allora ti accorgi che stai buttando il tuo tempo, non stai vivendo ma sopravvivendo. E non è una bella scoperta. Se prima di prenderne coscienza ti sentivi un mezzo zombie, dopo diventa molto peggio.
Non ho mai capito da dove nascano queste elucubrazioni: masturbazioni cerebrali come le chiamo io! […]

Montréal e il mio futuro in salita….

Le classiche scale esterne che caratterizzano gli edifici di Montreal

È passato un mese dal mio ultimo scritto qui nel blog, non perché non avessi nulla da dire ma solo perché ormai non sono più multitasking 🙂
Insomma riesco a malapena a compiere una azione per volta ed anche quella con enorme fatica. […]