Argomento: Destino

Mary Oliver Oche selvatiche

Non devi essere buono. Non devi camminare sulle ginocchia per cento miglia nel deserto in penitenza. Devi solo lasciar che…

Alexandros Panagulis Come andavano i poeti

Come andavano girando nel passato i poeti e come declamavano le loro verità verità vestite di belle parole […]

Marina Cvetaeva Le cose dei poveri

Le cose dei poveri. Forse la stuoia è una cosa? Ed è una cosa – quest’asse? Le cose dei poveri…

Hermann Hesse Lamento

Non ci è dato di essere. Noi siamo soltanto un fiume, aderiamo ad ogni forma: al giorno ed alla notte,…

Wisława Szymborska Avvenimento

Cielo, terra, mattino, ore otto e quindici. Quiete e silenzio tra le erbe ingiallite della savana. […]

Paul Verlaine Poiché l'alba si accende

Poiché l’alba si accende, ed ecco l’aurora, poiché, dopo avermi a lungo fuggito, la speranza consente a ritornare a me…

Bertolt Brecht Dell'infanticida Maria Farrar

Maria Farrar, nata in aprile, senza segni particolari, minorenne, rachitica, orfana, a sentir lei incensurata, stando alla cronaca, […]

Edgar Lee Masters Jones il violinista

La terra alimenta un fremito continuo nel tuo cuore, e quello sei tu. E se la gente vede che sai…

Edmondo De Amicis Gli emigranti

Cogli occhi spenti, con le guance cave, Pallidi, in atto addolorato e grave, Sorreggendo le donne affrante e smorte, Ascendono…

William Ernest Henley Invictus L'invincibile

Dal profondo della notte che mi avvolge, buia come il pozzo più profondo che va da un polo all’altro, ringrazio…

Copyright © 2003-2019 – Tutti i diritti riservati. – Disegnato e realizzato da Lio Saccocci